Rodiatura

La rodiatura è un processo utilizzato per dare maggior brillantezza all'oro bianco il quale avrebbe altrimenti un colore opaco e giallognolo (causato dell'alto contenuto di oro presente). Per quanto sia un processo che garantisce la brillantezza del gioiello per lungo tempo potrebbe essere necessario ripeterlo per dare nuova vita ad un gioiello.

Come funziona il processo di rodiatura?

Questo processo utilizza, come si può facilmente intuire dal nome, il rodio un metallo prezioso che si caratterizza in quanto molto riflettente e per la sua resistenza all’attacco di acidi.

La rodiatura è un processo che non va ad intaccare in alcun modo la struttura del gioiello ma è semplicemente un processo che va a rivestire superficialmente l’oggetto. La rodiatura dunque è un processo che non va a rovinare in alcun modo gli oggetti in oro bianco o argento.

La prima fase del processo consiste nella sgrassatura e nella pulitura dell’oggetto attraverso l’utilizzo di apposite spazzole e paste abrasive, questa prima fase serve ad eliminare i residui di rodio in modo tale da essere sicuri che la rodiatura vada a ricoprire in maniera omogenea l’intera superficie. Una volta effettuata questa prima fase il gioiello viene messo in un bagno galvanico di rodio che, tramite un processo di elettrolisi va a rivestire l’oggetto di un sottile strato del metallo prezioso.

Alla fine del processo l’oggetto non solo sarà più lucente e brillante ma anche più resistente.

Per maggiori informazioni in merito alla rodiatura puoi telefonare al numero 035.21.24.89, inviarci una mail all’indirizzo info@simply-gold.it o in alternativa puoi recarti direttamente presso la nostra fonderia da Lunedì a Venerdì dalle 8:30 alle 18:30 con orario continuato.